Marcello Zoni

marcello zoniPsicologo, Psicoterapeuta, Analista Bioenergetico, Psicologo dello Sport, Istruttore Protocolli Mindfulness. Da sempre il corpo è stato un elemento centrale nei miei interessi personali e professionali. Non potevo quindi scegliere, come specializzazione professionale, una psicoterapia corporea, l’Analisi Bioenergetica di Alexander Lowen, che ho svolto tra il 2006 e il 2009. Un approccio diverso, non classico, di fare psicoterapia, che comprende anche la dimensione corporea oltre a quella psichica e verbale. Credo fortemente che per cambiare la mente (e i suoi derivati, come atteggiamenti e comportamenti, idee ecc…), sia necessario passare anche da un cambiamento nel corpo e dalle sue tensioni e contratture croniche (i famosi blocchi) che influenzano il sentire, l’espressione e il movimento.

Il corpo ha sempre significato anche sport per me e, oltre ad essere uno sportivo per passione (di bassissimo livello), ho anche frequentato un master nel 2004 in Psicologia dello Sport. Anche in questo campo, credo che la prestazione sportiva (di livello ma anche amatoriale) sia frutto non solo dell’allenamento fisico, ma di qualcosa meno tangibile, come i pensieri, le motivazioni, le emozioni che ci governano e ci spingono a muoverci e a pensare in varie direzioni.

Ho partecipato per 3 anni ad una serie di workshop sulla Forza Vitale (dal 203 al 2017), un insieme di tecniche psicocorporee per aiutare ad integrare i lati nascosti di sé con le tecniche messe a punto da Ben Shapiro, terapeuta canadese. Questo percorso mi ha dato la possibilità di diventare terapeuta della Forza Vitale.

Infine, sempre dal 2013, un altro importante percorso personale e professionale è stato l’incontro con la Mindfulness,che mi ha portato a diplomarmi presso la A.I.M. e diventare istruttore di protocolli Mindfulness Based.

Ho la fortuna di essere un papà, e questo mi da tanta energia ed entusiasmo che mi servono ad affrontare tutto quello che la vita mi mette davanti.

Credo che il lavoro su se stessi sia la cosa migliore che un individuo possa fare. Investire su di sé e sulle proprie risorse, per vivere appieno il proprio potenziale creativo, emotivo, fisico e psicologico, è un impegno, ma è il miglior investimento che si possa fare. Per questo frequento una terapia personale da tantissimi anni e a volte la integro con altre esperienze, come la Mindfulness, alla quale ho approcciato di recente, ma che ha già preso molto spazio nella mia vita.

Per appuntamenti compilare il modulo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Mindfulness & Psicoterapia

Comments are closed.