Mindfulness

mindfulness-text

La mindfulness è, in parole semplici, la capacità di dirigere la propria attenzione in modo intenzionale al momento presente, senza giudizio.

Spiegarla a parole non è semplice, è molto più facile praticarla. È infatti una disciplina che si comprende principalmente attraverso la pratica costante.

Perché praticare la Mindfulness se non si sa bene spiegare cos’è? Vale la pena quindi dire che oggi, la mindfulness, è utilizzata in vari contesti clinici, aziendali, sociali per la riduzione dello stress, della sofferenza fisica e psichica, e per favorire un maggior benessere personale. Scegliere di praticare la Mindfulness significa principalmente iniziare ad occuparsi di se stessi, in modo non giudicante, per accostarsi alla propria sofferenza (fisica o psicologica) e prestarle cura e attenzione. In che modo ci si avvicina alla mindfulness? Attraverso i protocolli che vengono proposti.

MBSR – Mindfulness Based Stress Reduction

Il protocollo più famoso e utilizzato per la riduzione dello stress. Si articola in 8 settimane, si svolge in gruppo e prevede un incontro a settimana.

MBCT – Mindfulness Based Cognitive Therapy

È un protocollo Clinico, che può essere svolto solo da persone qualificate (psicoterapeuti), in quanto è specifico per la prevenzione delle ricadute depressive. Anche questo si svolge in 8 settimane, in gruppo, con un incontro a cadenza settimanale.

GIORNATE SILENZIOSE

Nella Mindfulness viene dato ampio spazio a quello che è comunemente chiamato “il nobile silenzio”, un acquietarsi di corpo e voce che aiuta a coltivare un ambiente calmo e pacifico. Il silenzio è un potente supporto alla pratica e se, prima di conoscerlo, può apparire oppressivo, basta di solito farne un’esperienza diretta per rendersi conto di quanto sia di aiuto e protezione. Questo potente strumento favorisce l’approfondirsi della concentrazione e della consapevolezza. Il silenzio contribuisce a instaurare un senso di sicurezza. Per partecipare alle giornate silenziose è necessario avere una minima esperienza di pratiche meditative.

MBST – MINDFULNESS BASED SPORT TRAINING

Negli anni scorsi, presso il nostro studio, abbiamo condotto un progetto sperimentale per verificare l’efficacia della mindfulness, unita allo yoga e alla bioenergetica, per sportivi. I risultati sono stati molto positivi tant’è che oggi, per chi pratica sport a livello professionistico o amatoriale e vuole scoprire le potenzialità della mindfulness, è attivo il protocollo mindfulness specifico per lo sport, che nei primi anni era chiamato MYBEST.

 Mindfulness

Bioenergetica

Psicoterapia

Comments are closed.